VENERDÌ 12 ottobre 2018

Villa Bottini, Via Elisa – ore 10.00

“Learning Cities:
una possibilità per l’apprendimento permanente”

Introduce S.E. Maria Laura Simonetti, Prefetto di Lucca
Modera Annateresa Rondinella, Direttore Club per l’UNESCO di Lucca
Intervengono
Ilaria Vietina, Assessora alle politiche formative comune di Lucca
David Atchoarena, Direttore dell’UNESCO Institute for Lifelong Learning di Amburgo
Enrico Vicenti, Segretario Generale Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO
Federica Patti, Assessora Comune di Torino
Francesco Trafatti, Assessore Comune di Fermo
Lorenzo Casini, professore ordinario di Diritto Amministrativo

Obiettivo dell’incontro è quello di verificare come la città di Lucca può usare le proprie risorse in tutti i settori per promuovere  percorsi di apprendimento permanente confrontandosi con le due città italiane che hanno ricevuto il riconoscimento dall’UNESCO.

http://www.clubunescolucca.it

Archivio di Stato, sede sussidiaria via dei Pubblici Macelli, 155 – ore 10.00-13.00

“L’architetto lucchese
don Domenico Martinelli, (1650-1718)”

Visita guidata alla mostra

La visita sarà guidata dalla Dottoressa Francesca Pisani, storica dell’arte e autrice del volume “Ricercatezza e Povertà. L’architetto lucchese don Domenico Martinelli”

Villa Bottini, Via Elisa  – ore 15.00

“Lucca è la nostra città.
Raccontiamola con un disegno!”

Disegna la tua città è il Concorso a premi organizzato da “Fior di Carta” (il marchio di Euro Vast Spa), rivolto alle Scuole Primarie, che vuole raccontare la nostra città attraverso gli occhi dei bambini: come la vivono, come la vedono e come la vorrebbero. Un viaggio artistico, culturale fatto attraverso il disegno in cui i bambini potranno liberare la loro creatività, fantasia e senso artistico mentre gli insegnanti potranno guidare i bambini verso una tematica maggiormente sentita relativa al valore artistico, culturale, storico o naturalistico/ambientale. La vera sfida sarà l’uso di soli due colori. Euro Vast Spa crede nella bellezza del nostro paese ed il progetto nasce per valorizzare e tutelare l’originalità di ogni città raccontandola attraverso un connubio unico di carta e pastelli.

Villa Bottini, Via Elisa – ore 16.00

“L’apprendimento permanente:
esperienze a confronto”

Tavola rotonda

Walter Rinaldi e Paolo Sciclone Eda Forum, Daniela Venturi Presidente della Rete Riscat, Rosa Conte 50 e più, Università della Libera Età di Lucca, Isabella Tobino Presidente Fondazione Tobino, Giuseppe Fanucchi Centro per l’Impiego di Lucca, Mila Berchiolli Centro Provinciale Adulti, Renato Cantinori Associazione Auser, Franco Severi CESVOT, Anna Maria Mercati presidente di UNIDEL.

Fondazione Ragghianti, Via S. Micheletto – ore 17.30

“L’arte degli altri:
la via cinese dell’arte contemporanea”

a cura di Fondazione Ragghianti
Ne parla Leda Fletcher, Consultant for Chinese Contemporary Art

La conferenza tratta il vasto e complesso tema del passaggio dalla pittura tradizionale cinese all’arte moderna e contemporanea, dei contatti con l’Occidente e delle varie scuole di artisti cinesi, dei primi gruppi sorti dopo la morte di Mao e della loro evoluzione, delle diverse tipologie di espressione e tecnica artistica sviluppatesi nell’arte cinese contemporanea (olio su tela, inchiostro su carta, fotografia, installazione), del mercato che cambia e della situazione attuale, e infine del sistema delle gallerie, dei musei e delle case d’asta. L’obiettivo è di fornire un panorama organico e linee di lettura fondamentali di un fenomeno che ha caratterizzato gli ultimi quarant’anni della storia cinese.

Villa Bottini, Via Elisa – ore 18.00

“Un’altra finanza è possibile”

Introducono Alessandro Tambellini Sindaco di Lucca; Oriano Landucci Presidente Fondazione Banca del Monte di Lucca
Ne parla Marco Morganti, Amministratore Delegato di Banca Prossima

“Per Statuto Banca Prossima scambia una parte del profitto con un effetto di maggiore accessibilità al credito. Con 10 anni di esperienza di sostenibilità, possiamo considerare il modello di Banca Prossima una forma di profitto capitalistico altra rispetto alla tradizionale”. Start up, social innovation, comunità di imprese, progetti di sostenibilità sociale e molto altro saranno al centro del dibattito.

SABATO 13 ottobre 2018

Villa Bottini – ore 11.00

“L’esperienza di Lucca Classica Music Festival”

Ne parlano:
Marco Cattani Presidente Associazione Musicale Lucchese ; Gianni Del Carlo Amministratore unito Teatro del Giglio; Fabrizio Papi Direttore ISSM Luigi Boccherini; Massimo Marsili Direttore Fondazione Giacomo Puccini; Gabriella Biagi Ravenni Presidente Centro Studi Giacomo Puccini; Simone Soldati Direttore Artistico Associazione Musicale Lucchese. Ideatore Lucca Classica Music Festival; Carla Nolledi Responsabile progetti di educazione musicale dell’Associazione Musicale Lucchese; Marco Mangani Vice Presidente Centro Studi Luigi Boccherini Lucca; Paolo Bolpagni Direttore Fondazione Ragghianti Lucca.

La musica come occasione d’incontro con se stessi, con l’altro, con il luogo Valorizzare il territorio, rendere fruibile la sedimentazione di valore della storia e l’attualità dei classici rivolgendosi all’appassionato come al neofita, al bambino come all’adulto. Una riflessione su le prospettive di una manifestazione che in sole quattro edizioni ha guadagnato un posto tra i festival nazionali ed è stata citata nel volume “Europa” dell’Enciclopedia Treccani per l’originalità e la qualità della proposta e l’impatto sulla polis.

PALAZZO DUCALE, Sala Tobino – ore 15.30

“Lucca Comics & Games 2018:
il manifesto dai multipli infiniti”

Incontro con LRNZ e Cosimo Lorenzo Pancini

Per la cinquantaduesima edizione di Lucca Comics & Games  Lorenzo Ceccotti (nome  d’arte LRNZ), fumettista, disegnatore e designer romano, ha realizzato un poster dalle caratteristiche uniche. LRNZ ha infatti creato un manifesto con una figura che cambia in continuazione poiché generata via software a ogni successiva visualizzazione. Rimangono costanti solo la posa e l’ambientazione, quindi non uno, ma manifesti infiniti, come infinite sono le sfaccettature della nostra community.

SANTA CATERINA – ore 17.00

“Vedere e sentire arte” Concerto

in collaborazione con la delegazione lucchese FAI e coro Puntaccapo

Il gruppo vocale “Puntaccapo” è nato nel 2000 per iniziativa di alcuni coristi provenienti da una lunga esperienza di canto popolare, che avvertivano l’esigenza di esprimersi in campi musicali più accattivanti e ambiziosi presentando brani tratti da un repertorio di classici della musica pop e swing americana della prima metà del secolo scorso fino alle canzoni italiane di metà ‘900.

TEATRO GIGLIO Ridotto – ore 21.00

“Galà lirico. Il teatro del Giglio incontra
i cantanti di Suor Angelica e Gianni Schicchi”

in collaborazione con Teatro del Giglio e Virtuoso e Belcanto

I giovani artisti impegnati nella produzione di Suor Angelica e Gianni Schicchi, provenienti da più paesi europei, hanno frequentato i corsi estivi di Virtuoso e Belcanto e a loro sono stati assegnati più ruoli nel dittico pucciniano. Le due opere sono allestite dal Teatro del Giglio per la stagione lirica 2018/19 in occasione del centenario della prima che ebbe luogo il 14 Dicembre 1918 al Metropolitan di New York.  Il galà presenterà arie del repertorio dell’opera italiana.